Ti trovi qui:Home»Protezione Sociale»Modalità operative di svolgimento dei colloqui degli aspiranti operatori volontari del Servizio Civile Universale
Venerdì, 23 Aprile 2021 09:20

Modalità operative di svolgimento dei colloqui degli aspiranti operatori volontari del Servizio Civile Universale

Convocazione colloquio

Piano operativo specifico

Cartellonistica

Piantina

Modulo di autodichiarazione Covid

Commissione esaminatrice volontari Servizio Civile Universale

1. PREMESSA
La presente relazione si riferisce alla prova colloquio di selezione, relativa al programma "POLYCHORON NEL SOCIALE" e ai progetti di Servizio Civile Universale "Policoro Per I Beni Culturali, Policoro Per L'ambiente, Policoro Un Sostegno Alle Persone Fragili", che si terrà presso il Comune di Montalbano Jonico (MT), il 26 aprile 2021.Le selezioni si terranno online. Il luogo scelto per lo svolgimento della prova colloquio, considerato l’intrinseca flessibilità logistica, è la sede comunale di Viale Scaro Cuore, nell’aula dell’ufficio anagrafe, posta al piano terra. L’orario di inizio della prova colloquio è previsto alle ore 8.30.

Per tale prova non è prevista la presenza di commissione.

Le modalità di svolgimento della prova prevede un colloquio in video conferenza, su piattaforma zoom, con le attrezzature tecnologiche fornite dal Comune (pc, webcam e connessione internet), con la commissione esaminatrice collegata in remoto, tramite un’unica postazione pc realizzata appositamente presso l’aula dell’ufficio anagrafe; il numero del personale addetto al riconoscimento è pari a 1 (non è previsto l’utilizzo di altro personale).

2. MISURE ORGANIZZATIVE E MISURE IGIENICO - SANITARIE

Per la prova colloquio, i candidati dovranno:

  1. presentarsi da soli e senza alcun tipo di bagaglio (salvo situazioni eccezionali, da documentare);
  2. non presentarsi presso la sede concorsuale se affetti da uno o più dei seguenti sintomi:
    1. temperatura superiore a 37,5°C e brividi;
    2. tosse di recente comparsa;
    3. difficoltà respiratoria;
    4. perdita improvvisa dell’olfatto (anosmia) o diminuzione dell'olfatto (iposmia), perdita del gusto (ageusia) o alterazione del gusto (disgeusia);
    5. mal di gola.
  3. non presentarsi presso la sede concorsuale se sottoposto alla misura della quarantena o isolamento domiciliare fiduciario e/o al divieto di allontanamento dalla propria dimora/abitazione come misura di prevenzione della diffusione del contagio da COVID - 19;
  4. presentare all’atto dell’ingresso nell’area concorsuale di un referto relativo ad un test antigenico rapido o molecolare, effettuato mediante tampone orino-faringeo presso una struttura pubblica o privata accreditata/autorizzata in data non antecedente a 48 ore dalla data di svolgimento delle prove;
  5. indossare obbligatoriamente, dal momento dell’accesso all’area concorsuale sino all’uscita, la/e mascherina/e chirurgica/ che il candidato dovrà procurarsi autonomamente.

Gli obblighi di cui ai numeri 2 e 3 devono essere oggetto di un’apposita autodichiarazione da prodursi ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 445/2000.

Qualora una o più delle sopraindicate condizioni non dovesse essere soddisfatta, ovvero in caso di rifiuto a produrre l’autodichiarazione, sarà inibito l’ingresso del candidato nell’area concorsuale.

In ogni caso, qualora un candidato, al momento dell’ingresso nell’area concorsuale presenti, alla misurazione, una temperatura superiore ai 37,5°C o altra sintomatologia riconducibile al Covid-19 sarà invitato a ritornare al proprio domicilio.

La temperatura corporea verrà rilevata al momento dell’accesso del candidato nell’area concorsuale.

In caso di positività del candidato (temperatura maggiore di 37.5 °C) sarà ripetuta l’operazione dì misurazione per almeno 2 volte con termo scanner manuale a lettura digitale intervallando le stesse di almeno 5 minuti le une dalle altre.

Sarà vietato, ai candidati, di consumare cibo durante la prova ad esclusione di bottigliette d'acqua. All’interno della sala concorsuale sarà permesso l’accesso al solo candidato che dovrà sottoporsi alla prova.

Saranno realizzati e regolamentati i flussi e i percorsi di accesso e movimento nell’area concorsuale in modalità a senso unico, mediante apposita cartellonistica orizzontale di carattere prescrittivo, informativo e direzionale.

I percorsi di entrata e uscita saranno separati e correttamente identificati.

Saranno collocate, a vista, le planimetrie dell’area concorsuale, i flussi di transito, le indicazioni dei percorsi da seguire e l'ubicazione dei servizi ad uso dei candidati.

Verranno posizionati, nell’area concorsuale e nei servizi igienici dispenser con soluzione idroalcolica per le mani e le istruzioni per il corretto lavaggio delle mani.

E’ prevista l’areazione dell'area concorsuale.

Considerato il basso numero dei candidati, sarà realizzata un’unica postazione dedicata all’operatore addetto all’identificazione dei candidati.
Eventuale consegna e/o ritiro di documentazione non avverranno brevi manu ma mediante deposito e consegna su un apposito piano di appoggio.

Inoltre:

  • presso la postazione di identificazione sarà disponibile apposito dispenser di gel idroalcolico. L’operatore inviterà i candidati a procedere all’igienizzazione delle mani prima e dopo le operazioni di identificazione.
  • la postazione pc sarà costantemente pulita e sanificata, ovvero dopo ogni singolo utilizzo.


3. RISPETTO DEI REQUISITI DELL’AREA
La sede scelta ha le seguenti caratteristiche:

  • adeguata e semplice viabilità stradale per il raggiungimento della sede (viale Sacro Cuore)
  • la sede è dotata di ampio parcheggio (P.zza Giovanni Paolo II)
  • la sede comunale è dotata di areazione naturale garantita dalla presenza di un numero adeguato di balconi/finestre.
  • è presente l’impianto di riscaldamento con climatizzatori con pompa di calore; sarà esclusa la funzione ricircolo dell'aria e in caso di temperatura interna ottimale, saranno tenuti spenti in modo da evitare eventuali fenomeni di contaminazione nell'area concorsuale.


4. REQUISITI DIMENSIONALI DELLA SEDE CONCORSO - ORGANIZZAZIONE DELL’ACCESSO, SEDUTA E DELL’USCITA DEI CANDIDATI

L’aula concorso sarà dotata di un’unica postazione operativa, realizzata attraverso il posizionamento di n°1 pc, dotato di webcam, microfono e casse, necessario all’effettuazione della prova colloquio in video conferenza; all’interno della sala concorsuale sarà permesso l’accesso al solo candidato che dovrà sottoporsi alla prova.
Sarà vietato ogni spostamento degli elementi della propria postazione.
I candidati, una volta raggiunta la postazione pc, dovranno rimanere seduti per tutto il periodo della prova stessa finché non saranno autorizzati all’uscita.

Inoltre, l’aula concorsuale è dotata di:

  • pavimentazione e strutture verticali facilmente sanificabili;
  • servizi igienici direttamente e facilmente accessibili dall’aula, identificati con apposita cartellonistica e segnaletica, dimensionati secondo gli standard previsti dalla legislazione vigente;
  • un elevato livello di aerazione naturale;
  • volumetrie minime di ricambio d’aria per candidato.


5. SVOLGIMENTO DELLA PROVA

Per l’intera durata della prova i candidati devono obbligatoriamente mantenere la mascherina chirurgica. Sarà vietato il consumo di alimenti a eccezione delle bevande, di cui i candidati potranno munirsi preventivamente.

6. BONIFICA PRELIMINARE, SANIFICAZIONE E DISINFEZIONE DELL’AREA CONCORSUALE
Nell’area concorsuale sarà assicurata:

  • la bonifica preliminare dell’area concorsuale nel suo complesso valida per l’intera durata della sessione giornaliera;
  • la pulizia, sanificazione e disinfezione dei servizi igienici da effettuarsi con personale in presidio permanente, dotato di idonei prodotti; all’interno degli stessi sarà sempre garantito sapone liquido, igienizzante, salviette e pattumiere chiuse con apertura a pedale.

I servizi igienici saranno costantemente presidiati e costantemente puliti e sanificati, ovvero dopo ogni singolo utilizzo. L’accesso dei candidati dovrà essere limitato dal personale addetto, al fine di evitare sovraffollamenti all’interno dei suddetti locali.

Comune di Montalbano Jonico

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.