Comitato Unico di Garanzia (CUG)

Il “Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni” (art. 21 - legge 183/2010) ha assunto tutte le funzioni che la legge e i contratti collettivi attribuivano ai Comitati per le Pari Opportunità e ai Comitati paritetici sul fenomeno del mobbing; rappresenta un interlocutore al quale i lavoratori possono rivolgersi nel caso subiscano una discriminazione e vogliano porvi rimedio, oppure proporre iniziative o suggerimenti per il miglioramento del benessere organizzativo. Il CUG esercita compiti propositivi, consultivi e di verifica nell’ambito delle competenze allo stesso demandate dalla legge.

Tale organismo ha composizione paritetica ed è formato da un componente designato da ciascuna delle organizzazioni sindacali maggiormente rappresentative a livello di amministrazione e da un pari numero di rappresentanti dell'amministrazione, in modo da assicurare nel complesso la presenza paritaria di entrambi i generi.

Rappresentanti delle organizzazioni sindacali
  Componente effettivo Componente supplente
UIL Vincenzo Farina Pietro Nigro
CISLFP Lucia Di Pinto Vittoria Laragione
FPCGIL Anna Maria Monaco Silvana Faliero
CSA Pietro Sardella Erminia S. Maida

 

Rappresentanti del Comune
Componente effettivo Componente supplente
Iolanda B. Silvestro Giuseppe Leone
Maria Teresa Tornese Maria Pandolfo
Antonio Tripaldi Giuseppe Leonardis
Maria Rosanna Di Sanza Tommaso Lopatriello

 

Art. 21 L. 183/2010 - Comitato Unico di Garanzia - CUG. Costituzione e Nomina.


Letto 42 volte

Salva
Gestione Preferenze Cookies
Il sito utilizza cookies di Analisi (Google Analytics) e Funzionali per la condivisione sui principali social network. Privacy-Policy
Accetta tutto
Rifiuta tutto
Funzionali
Condivisione social network
Accetta
Rifiuta